Archivi del mese: marzo 2017

Blond ambition

“Mamma, mi voglio schiarire i capelli” “Come amore? Vuoi tagliare i capelli? Va bene, hai già in mente un taglio?” “Non ho detto tagliare mamma, ho detto schiarire” “Eh? A me sembrano già abbastanza chiari, non credi?” “Mamma, sono castana” … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tutto il resto è noia

La sagra della patata, della luganega e del polpo fritto. Il giro sull’asinello, sul pony e il dromedario. Il laboratorio del riciclo, lo spettacolo di teatro, quello di bolle di sapone. La giornata in piazza, la serata di canto, il … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Virilità 

Cuore del paese. Mezza mattina, quando i bambini grandi sono a scuola e i piccini all’asilo, e la piazza è popolata di bimbi nel passeggino che fanno i primi passi, il più delle volte per mano ai nonni. Fai un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tre cose

Ci sono tre cose che ti vengono particolarmente bene con me, caro il mio primogenito preadolescente. La prima è farmi ridere, spesso. Di una risata di pancia che ti lascia quella bella sensazione addosso. Mi fai ridere perché riconosco la … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tutto e il contrario di tutto

Il fine settimana dovrebbe essere di norma dedicato al riposo, alla calma, i pensieri pigri e il divano. A meno che non si scelga più o meno consapevolmente di fare tre figli e soprattutto di iscriverli ad altrettanti sport. I … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mattine così

Sulla tavola le tazze della colazione, le briciole di biscotti sul pavimento, le macchie di succo arancione sulla tovaglia. La caffettiera vuota sul gas. Il gatto che annusa il profumo di dolce nell’aria viziata della cucina. Le emozioni disordinate nell’anima, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Percorsi alternativi

“E poi siamo andate dalla nonna e il gatto non sai cosa ha combinato…” “Quando?” “Quando? Sabato, non ti ricordi?” “Quando te l’ho chiesto!! Ahahaha messa via!” “Ma come? La pasta al ragù? Lo sai che quando torno da allenamento … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Memoria esaurita

Cristina si alza come ogni mattina, presto. Tutti dormono e lei, che la sera prima si è preparata i vestiti sulla sedia, si sposta silenziosamente in bagno. Non vuole che i suoi movimenti sveglino qualcuno, per preservare uno spazio vuoto … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A modo mio

Caro nonno, Stamattina presto abbiamo giocato e vinto, tre set a zero. Ho fatto quindici punti solo con la battuta e sono stata felicissima, anche se l’allenatrice mi ha urlato che devo decidermi a saltare quando schiaccio, perché posso farcela. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Figure barbine

In coda alla cassa, coi croccantini del gatto, il flacone XXL dell’ammorbidente e una confezione maxi di carta igienica. Dietro di me una giovane donna bassa, i corti capelli biondissimi con tre dita di ricrescita nera. Dei pantaloni fiorati su … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento