Archivio dell'autore: BarbaraB.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.

Letto e mangiato

“Ehi, dove sei? È quasi ora di andare” “Sono in camera mia mamma” “Allora dobbiamo sbrigarci che sennò facciamo tard…aaaarghhhh!” “Mamma, che spavento!” “Che spavento tu? Ma che succede? Dai, mettilo giù e nessuno si farà del male” “Uh uh, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Piccoli miracoli

La piccola cammina per casa sgranocchiando una mela per merenda. La mangia così, crunci crunci come diceva all’asilo, morso a morso. Sul tavolo non c’è un biscotto, una fetta di pane e nutella, nemmeno un pacchetto di cracker. Solo frutta. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Fiducia cieca

“Mami, ti dimentichi mai di me?” “Piccola, no! Come potrei dimenticarmi di te, eh? Sei il mio amore grande, il tuo tono di voce si sente fino al paese vicino e se potessi ti faresti portare ancora in braccio perché … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tranqui

È tutto sotto controllo, tranqui, come direbbe il primogenito. Partire all’alba da casa per affrontare la tangenziale che è perennemente all’ora di punta, ché quando lavori a un passo da una famosa Certosa la strada è lunga. Tornare di corsa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sorridi

“Mami, hai scritto qualcosa per la giornata di oggi?” “No piccola, oggi è stata una giornata un po’ faticosa” “Però devi scrivere! È importante. Sai cosa ho fatto a scuola oggi? Col professor M. abbiamo letto una bellissima poesia di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Diogene

Una carezza Ha smesso di piovere quando sono uscita La pizza con le patatine e würstel nella serata minestrone Il messaggio di una mia amica che non sentivo da tanto Il treno non è arrivato in ritardo e io non … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La descrizione di un attimo

È seduta per terra, sul pavimento della sala, davanti al camino, tra cacciaviti e martello. Di fronte a lei la piccola regge le istruzioni come le procaci fanciulle che passano sul ring col numero di round. Il primogenito è sul … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Psyco

“Piccola, ho un bel compito per te oggi” “Io la lavatrice non la svuoto. Ci sono le mutande di mio fratello” “No, oggi non ti tocca la lavatrice. Il tuo compito è di fare una selezione dei millemila peluches che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Lettera aperta

Caro Marco Mengoni, Anche quest’anno ci siamo ritrovati. La mezzana è arrivata carica di entusiasmo e preparatissima su tutti i testi, ripetuti come un mantra nelle ore altrimenti dedicate allo studio. Nelle tasche del giaccone, mentre tu ti esibivi in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Iron

Pioveva, stamattina. Dopo la sveglia, mentre borbottava la caffettiera, c’è stata da svuotare la lavastoviglie, ché il pentolino del latte è al suo quinto lavaggio consecutivo, non trovo un posto in cui metterlo. La lavatrice era da far partire perché … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti