Archivio dell'autore: BarbaraB.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.

Filosofia pratica

Treno regionale delle 7.52 “Minchia raga” “Bella zio” “Oh ma l’hai sentito l’album nuovo? Se spacca” “Minchia raga” “Sì è una bomba, è la nuova wave frate” “Guarda le stories di insta, che dissa l’altro rapper, e tutti muti” “È … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Vuoti da riempire

“Mami, che settimana impegnativa. La nuova ginnastica, la scuola, ah! Il catechismo” “Eh già tesoro, abbiamo proprio ricominciato tutto, capisco la fatica” “No guarda mami tu proprio non puoi capire” “Credimi, se c’è una cosa che capisco è la fatica” … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Che profumo ha la felicità

“Ma ti sposti? Guarda che non è mica solo tuo il tavolo!” “E allora? Tu ne occupi più di metà. Leva quel telefono che poi ci stai sempre attaccato” “Hahahaha proprio tu parli! Comunque non leggere a voce alta, che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Criminalita (dis)organizzata

Esco di corsa, per accompagnare il primogenito alla fermata del pullman visto che ancora non può portare lo zaino sulle spalle. Parcheggio al volo alla fermata del bus bloccando il traffico, perché in centro le probabilità di trovare parcheggio sono … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sui generis

Il grande torna in piena notte dalla festa del liceo, imperdibile appuntamento che inaugura l’anno accademico. Al pomeriggio arbitra la partita che non poteva giocare causa incompleta guarigione, restando sulla linea di metà campo per non sforzarsi troppo. Una convalescenza … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tra leggenda e realtà

“Ma…che succede? Perché la bottiglia dell’acqua è senza il tappo? E anche il latte in frigo? Il succo è aperto! No, anche il dentifricio! Ma chi è stato?” “Mami, sono stata io, perché?” “Come perché, piccola ladra di tappi? Le … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

C’è da fare

C’è una giornata in ospedale col grande, un’ora dopo l’altra a tenersi compagnia e a scoprire che, tolti i vestiti griffati da adolescente inquieto esiste ancora il bambino di cui ho confusa memoria. C’è un nido di calabroni nella canna … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

E fuori è buio

Fuori è già buio, non me ne ero accorta. Non c’è mai una domenica uguale ad un’altra, una consuetudine o un rito. Il grande riprende gli aggiornamenti da arbitro, e per tutta la mattina corre, ripassa e impara regole vecchie … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Rimandata

“Bene signora mamma, cominciamo pure. La gravidanza è arrivata a termine?” “Ehm, no, è nato di trentasette settimane” “Veramente qui sul libretto pediatrico c’è scritto trentasei” “Beh allora avrà ragione il libretto no? È che sono passati quasi quindici anni … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Una volta al giorno

Una mattina di sole e aria fresca, quella combinazione unica e ideale tra fresco e calore, un cielo blu sopra Milano. Fermarsi un po’ di più al semaforo che diventa verde e poi ancora rosso, per ascoltare una guida che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento