Archivi categoria: Senza categoria

Equitalia

Le tragedie non fanno rumore, al massimo il “ding” secco dell’arrivo di un messaggio.È Ats, e io avrei preferito equitalia.Poche righe per informarmi della quarantena della piccola.Piccola che, naturalmente, è a scuola, come ogni mattina che il signore manda in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ats

Le tragedie non fanno rumore, al massimo il “ding” secco dell’arrivo di un messaggio.È Ats, e io avrei preferito equitalia.Poche righe per informarmi della quarantena della piccola.Piccola che, naturalmente, è a scuola, come ogni mattina che il signore manda in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A dadi

“Oh, tu a quanto stai?” “A due, lascia stare” “Io a tre, da domani a casa” “Eh no, perché Gianmaria è positivo al rapido, non conta” “E quindi?” “Quindi viene a scuola finché non fa il molecolare” “E allora Gianantonio?” … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

School game

Altro che poteri forti, Big Pharma, 5G e terrapiattisti. L’unico vero complotto, in questi primi giorni di gennaio duemilaventidue, è quello del ministero dell’Istruzione. Da oggi alle dieci sono aperte le iscrizioni ai nuovi cicli scolastici. Sulla home page del … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

31

Il primogenito è in doccia da così tanto tempo che sto valutando seriamente di staccare la caldaia, giusto per farlo uscire. Sulla sedia lo attende la camicia delle grandi occasioni.La mezzana cerca nell’armadio il top più corto e scintillante, versa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Facci caso

In macchina, sera tardi. Fa freddo e ho il pigiama sotto la giacca, quella di un colore che non mi piace ma tiene più caldo di tutte. Di fianco a me la piccola, mi fa compagnia mentre guido verso casa … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Dica trentatré

I giorni intorno al natale scorrono pigri, lenti e silenziosi. Mentre il fidanzato è in una terra lontana, fino al prossimo anno, tocca occupare un tempo dalle maglie più larghe, senza le corse tra un accompagnamento a pallacanestro e un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Maria, io non esco

Cara Maria Montessori, Guida e vate di tutti noi pedagogisti. Sempre grati per l’immenso lavoro a favore dell’infanzia, mi permetto di dirti che ti piace vincere facile. Perché è bello lasciare che un bambino segua i suoi tempi, sperimenti la … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

18+

A quasi due mesi dal compimento della maggiore età, il primogenito ha già scoperto le gioie del mondo adulto. -il tampone si paga a prezzo pieno; -l’avis ti scrive una lettera per chiedere di donare il sangue; -rinnova la carta … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La fortuna arride a…qualcun altro

Oggi, nell’ordine, ho vinto Il ricontrollo della spesa al supermercato, che avevo fatto con l’auto lettura, sistema pensato apposta per non passare dalla cassa. Un vasetto di funghetti in offerta era sfuggito alla mia pistola spara spesa, e io mi … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento