Febbraio

Due pagelle buone e una buonissima.

La spia della macchina che finalmente si spegne, dopo l’intervento salvifico ma poco economico del meccanico.

Un batterio maledetto che si è insinuato dopo un banale intervento dentistico, che me ne ha fatto vincere uno decisamente più complicato.

Un paio di visite mediche a figlio, controlli e check up di ogni genere. Il tagliando alla macchina è più rilassante e meno costoso.

Due visite all’Ikea col fidanzato, nello stesso mese.

In entrambe le occasioni siamo usciti senza comprare niente, non una candela Sinnlig, un pacco di tovaglioli Rosenhätta, un’anta della libreria Billy.

Alla terza uscita senza acquisti scatta il record del mondo.

Il gatto che s’è puntato la sveglia interna nel cuore della notte, e puntualmente alle tre si lancia dall’armadio al cesto dei panni da stirare come fosse spiderman, nel sempre vincente tentativo di svegliarmi.

Le quarantene degli altri, che sembra il titolo di un film di Muccino e invece è una condizione su cui moderare impegni e lavoro.

Progetti e programmi, chi collabora e chi ostacola, la mia ingenua e pervicace attitudine all’”andrà tutto bene”.

La vita è quello che accade tra un tampone e una Dad.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...