Scomode verità

Ieri sera in pigiama e latte caldo ce ne stavamo tranquilli e stretti sul divano per la visione del nostro programma di dolci preferito. A un certo punto passa in televisione il nuovo spot della dixan. Sembra una pubblicità come tante altre, ma in realtà è un subdolo tentativo di minare le già fragili certezze materne, che meriterebbe di essere segnalato all’associazione in difesa dei consumatori. Se non l’avete visto lo riassumo brevemente: una bambina sorridente fa il disegno della sua mamma esclamando “una mamma fantastica” e arriva lei, la mamma fantastica appunto, felice, truccata e pettinata, assolutamente imperturbabile davanti alle quotidiane disgrazie domestiche: il sugo che schizza sulla camicetta quando stai per uscire, il bambino che si spalma il latte coi cereali come fosse una crema di bellezza, essere imbottigliata nel traffico alle otto del mattino. Ovviamente tutto in casa è bianco: dal divano alle pareti, dai mobili al gatto ai vestiti di lei, che mantiene una calma glaciale davanti a qualsivoglia problema.

“Guarda mamma, lei si che è tranquilla, mica come te”

“Si certo, per essere così quella se lo fuma, il dixan. E poi cosa vorresti dire, che non sono una madre amorevole e serena?”

Attimi di silenzio, scambio di sguardi perplessi.

“Ehm.. l’altra volta in autostrada gridavi con il signore davanti che andava piano”

“E poi quell’altra volta ti sei infuriata perché ho rovesciato la bottiglia nella minestra”

“Ah, e ti ricordi quando..”

“Bastaaaaa! Spegniamo la televisione e tutti a letto”

“Visto mamma? Faresti meglio anche tu a comprare il dixan”

Maledette pubblicità ingannevoli.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...