Salvate il soldato Barbara

L’esperimento pedagogico denominato “tempo di qualità madre-figlia: come sciogliere il grasso in eccesso rinforzando il legame parentale” è ripreso dopo la pausa natalizia.

Venerdì sera, come da ormai triste consuetudine, la piccola ed io ci siamo presentate in palestra, in tenuta all Decathlon.

Oltre alle sventurate compagne di corso abbiamo ritrovato la sempre bellissima/informissima/tonicissima maestra di Gag, che insieme alle decorazioni di Natale deve avere chiuso in garage anche la gentilezza che pareva possedere.

La sensazione è stata quella di essere state catapultate nell’allenamento sotto la pioggia di Soldato Jane.

Al grido di “stringi quel gluteo, mamma!”(perché in quanto madre della piccola ho perso il diritto al nome) “I pesi li puoi usare anche tutte e due, eh” “indietro quel bacino, più su quelle braccia, più indietro quelle orecchie” ho capito che sotto quei ricci vaporosi si nasconde Satana in persona.

Io aspetto che lei si allontani per smettere con gli addominali, lei arriva di soppiatto intimandomi di ricominciare, neanche mi stesse addestrando per il corpo dei Marines.

Insomma, figlia mia, soffriamo insieme.

Avrei voluto farti dono del metabolismo veloce, ma avrei dovuto prima trovarlo io.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...