Adesso ti racconto 


Oratorio, diciottesimo giorno 
“Mami che bella la gita coi nonni, siamo andati nelle grotte e Rachele ha battuto forte le mani ed è caduto un sasso e ho pensato che se urlavo cadeva giù tutto poi le scale che fatica a tornare su e poi le cotolette con le patatine erano buonissime mica come quelle finte che ci fai tu le cuoche usano le patate vere e poi siamo stati di pomeriggio nell’oratorio maschile ma erano tutti in castigo perché avevano fatto casino quindi c’era un gran silenzio non si sentiva neanche despacito suave suave sito e stiamo preparando il balletto per la festa anche se io alla festa non ci sono e ho visto mio fratello con una ragazza capisci una ragazza chissà cosa si dicevano e ho comprato le caramelle gommose che si sono appiccicate all’apparecchio e tutte le mamme vengono a fare le merende tranne te ma dimmi come è andata oggi dallo psichiatra?”
“Osteopata, piccola, sono andata dall’osteopata”
“Uh, vabbè, è lo stesso. Dai, saliamo in macchina che ti racconto la mia giornata”
Aiuto.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...