Come un tiro da tre

Lo aspettava da un anno esatto. Come il Natale, il compleanno, le vacanze estive. Come l’alba dopo una notte buia, la pioggia dopo l’arsura, i saldi che dal venti passano al settanta per cento.
È arrivato senza farsi aspettare il Garbosi, il trofeo più amato dai giovani cestisti della zona, intitolato al famoso allenatore che portò alla pallacanestro Varese il primo scudetto. Nelle nostre vite da un paio d’anni questo trofeo ha portato un ragazzino felice, le vacanze di Pasqua in giro per palazzetti e palestre, centinaia di rimbalzi e tiri a canestro. Lo scorso anno ha portato anche un ospite, perché la filosofia del trofeo coniuga sport e accoglienza, vittoria e sconfitta, divertimento e fatica. Divertimento per i ragazzi, che per giorni vivono e respirano la loro passione sportiva; fatica per i grandi, che occupano qualche giorno di rara vacanza per accompagnare giocatori e vedere partite. Genitori che si ritrovano all’alba della mattina di Pasqua davanti a una palestra, mentre il resto del mondo dorme, pronti a tifare per i propri campioni. Che trascorrono la pasquetta al Palazzetto per la solenne cerimonia di chiusura, un momento toccante e carico d’emozione, che si tramuta in lacrime vere e proprie dopo la terza ora di premiazione.
Il trofeo Garbosi è arrivato e se ne è andato, in attesa di tornare il prossimo anno. Ci troverà tutti presenti, in canotta e calzoncini, con le scarpe ben allacciate e una palla da basket nell’uovo di Pasqua.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...