Clio make up

“Mamma, non così. Il correttore va picchiettato sulle occhiaie sfumandolo poi verso l’esterno”

“Scusa, ti ho chiesto qualcosa?”

“Ma dai, il fondotinta! Non si spalma, si usa il beauty blender! Dai, le basi”

“Non ricordo di averti chiamata”

“E il contouring? Dove lo mettiamo?”

“Non farmi rispondere”

“No vabbè, ma il blush? Vorrai mica uscire senza una spennellata di colore sulle guance”

“A’ Clio make up, non devi fare lezione?”

“Sono in pausa. Mamma, non ci siamo. Non va bene nulla della tua beauty routine. Meno male che ci sono io”

La mezzana, novella make up artist, ha sentito l’urgenza di correggere le imperdonabili mancanze cosmetiche di sua madre.

A breve un tutorial chiarificatore.

Su come far fuori una figlia senza essere scoperti.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Clio make up

  1. elenuccia ha detto:

    Chissà magari un domani (se ci arrivo) potrebbe tornarmi utile!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...