Vita da spiaggia

Sarà deformazione professionale, sarà che le vite degli altri mi intrigano più di una telenovela, sarà che non sono capace di farmi i fatti miei. Sarà quel che sarà ma la vita di spiaggia è fonte inesauribile di curiosità e amenità varie.

Di recente mi è capitata come vicina di ombrellone una famigliola, madre, padre, bambina sui cinque/sei anni. Fin qui tutto bene. Poi mi accorgo che, non appena lei si allontana con la bambina per un bagno, un castello di sabbia o una merenda lui si precipita a frugare nella borsa di lei e controlla furtivo un cellulare con cover di Swarovski rosa che immagino appartenere alla consorte. Evidentemente oltre ai gruppi whatsapp della scuola materna deve aver trovato altro; quando la moglie torna e si sdraia per prendere il sole lui chiama la figlia esclamando “andiamo a fare un tuffo!”; lei, ignara, continua a godersi il sole messaggiando con il suo brillantissimo cellulare quando all’improvviso arriva di corsa la bimba, tenendo in equilibrio un grande secchiello pieno d’acqua e.. splash! lo getta sulla madre levando in un sol colpo più strati di olio solare e probabilmente l’intera memoria dell’iPhone. Lei balza a sedere, oscillando per un attimo fra rabbia e stupore, poi si mette ad urlare alla bambina che si guarda intorno sgomenta e tra i singhiozzi urla “me lo ha detto papa’ di farlo!!”
E lui, l’adorabile genitore, mette su uno sguardo il più possibile innocente e le risponde che non è affatto vero e che era all’oscuro delle diaboliche intenzioni della piccola.

Ecco, non so come sia andata a finire perché se ne sono andati e seguirli mi pareva un po’ da stalker, ma la vacanza è ancora lunga e confido nelle prossime puntate.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...