Come neve

Il primogenito deve costruire un pendolo come compito di fisica.

La piccola ha da leggere i Tre moschettieri.

La mezzana si è infilata un paio di pantaloni da neve di tre anni fa e ora non riesce più a uscirne.

Il gatto s’e ferito non si sa come a una zampa imbrattando di sangue divano, tende, sedie e coperte. La scena del crimine è stata ripulita, il felino disinfettato e medicato.

Il fidanzato è disperso nella Tuscia fino all’anno nuovo.

Io ho preparato amorevolmente dei pancake per merenda, per fare la brava mamma almeno un pomeriggio, e sono venuti duri come la pietra.

Armata di scalpello, la piccola sta incidendo la nuova stele di Rosetta.

Per pochi attimi stamattina tutto era bianco, silenzioso e immobile.

Poi si sono alzati i tre ed è stata euforia, perché basta non avere la patente per amare la neve, qualunque età tu abbia.

Informazioni su BarbaraB.

Educatrice e mamma, preparatissima sulla teoria e un po' meno efficace nella pratica. Per tentativi ed errori vado avanti, con un carico di ironia come antidoto alle quotidiane fatiche educative.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Come neve

  1. MariaCristinab ha detto:

    Tu mi onori.
    Ti leggo a volte qui, a volte in FB, commento con cazzate, amo divertire, strappare una risata. Emozionarmi. Tu lo fai. Grazie.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...